Rotaract Tivoli: consegnata la Borsa di Studio "Armando Ferro"

Il 25 maggio 2015, il Rotaract Club Tivoli ha consegnato allo studente dell'Istituto tecnico per Geometri "Enrico Fermi" Niko Ciccotti la borsa di studio in ricordo dell'ex socio rotaractiano Armando Ferro. 
L'idea che i valori di Armando, possano essere ancora trasmessi di anno in anno, da quasi trenta anni, alle nuove generazioni costituisce una colonna portante dell'attività del club e spinge sempre al  miglioramento sia come sodalizio che come individui. Sapere conservare la memoria è la base sulla quale costruire il futuro.
Grazie a tutti coloro che sono intervenuti, alla Preside dell'Istituto, ed ai numerosi ex soci rotaractiani ed amici di Armando presenti ed emozionati perché dieci anni di Rotaract significano anni di collaborazione e di amicizia che non scompaiono mai anche dopo decenni.
Un ringraziamento speciale va alla Prof.ssa Maria Caponetti per quanto fatto e per tutto quello che é riuscita a trasmettere ai ragazzi.  

 

Il Rotary nelle piazze per la sicurezza

 

di: Gianni Andrei

Successo della Campagna di informazione e formazione rivolta alla Popolazione di Tivoli, promossa dal Rotary Club di Tivoli.

Credo di poter esprimere la soddisfazione comune circa il successo della Giornata “Sicurezza in Famiglia”, che domenica 9 novembre ha visto lo svolgimento della “Campagna di informazione e formazione rivolta alla Popolazione “ di Tivoli, contemporaneamente in tre piazze del territorio comunale (Tivoli, Piazza Garibaldi – Tivoli Terme, Piazza B. della Queva – Villa Adriana, davanti alla Chiesa).

Sono stati distribuiti circa 900 opuscoli della Protezione Civile e incontrate e contattate circa 1.800 persone (e quindi famiglie).

Grazie al Sindaco di Tivoli, Giuseppe Proietti, che ha visitato tutti e tre i presìdi, alle Associazioni di Volontari della Protezione Civile A.V.R.S.T. e G.O.S. Tivoli e del Soccorso, Misericordia di Villa Adriana, che hanno anche esposto i loro automezzi ed attrezzature.
 Grazie alle Rotariane e Rotariani che hanno assicurato la loro presenza nei tre presìdi, insieme alle ragazze e ragazzi del Rotaract e dell'Interact Tivoli.

E grazie ancora alla Popolazione tiburtina che ha partecipato, animata dalla consapevolezza di dover sostituire la "cultura dell'emergenza" con la "cultura della prevenzione e sicurezza". 
Un fondamentale passo avanti per una migliore qualità della vita collettiva

.

Sulle Orme di Adriano seconda edizione della Maratona nella Villa Adriana per il Rotary di Tivoli

 

Importante e suggestivo appuntamento tra le monumentali meraviglie della Villa di Adriano e dei suoi splendidi dintorni in un percorso normalmente non accessibile al pubblico di rara bellezza. 
Anche quest'anno il Rotary di Tivoli in collaborazione con le associazioni di categoria è in campo per sensibilizzare il pubblico al movimento ed ad una corretta alimentazione che prevenga i danni dell'obesità infantile ed adolescenziale e promuova la bellezza dei nostri luoghi ed uno stile di vita sano.
I proventi, come sempre, saranno destinati per la valorizzazione del territorio, attraverso progetti mirati come quello della realizzazione di un ampliamento dell'offerta museale della Villa Adriana attraverso la creazione di un percorso informativo che realizzi e mostri al pubblico le essenze arboree e floreali e la struttura degli antichi giardini romani.
Buona corsa o passeggiata sulle orme di Adriano.  

 

 

Il Rotary per la sicurezza in famiglia

SICUREZZA IN FAMIGLIA: Domenica 9 novembre in tre piazze di Tivoli.

Nell’ambito delle tematiche della Sicurezza e della Protezione Civile, il Rotary Club Tivoli ha ideato e promosso il Progetto Sicurezza in Famiglia, con l’intento di svolgere una CAMPAGNA DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE rivolta alla Popolazione, con la distribuzione dell’opuscolo "Protezione Civile in Famiglia" del Dipartimento di Protezione Civile.
In collaborazione con il Rotaract Club Tivoli e le Associazioni di Volontariato A.V.R.S.T. Volontari Protezione Civile Tivoli, G.O.S. Gruppo Operativo Soccorso Tivoli e Misericordia di Villa Adriana.

 

Nell’ambito delle tematiche della Sicurezza e della Protezione Civile, il Rotary Club Tivoli ha ideato e promosso il Progetto “Sicurezza in Famiglia”, con l’intento di svolgere una “Campagna di Informazione e Formazione” rivolta alla Popolazione di Tivoli.

La campagna ha le seguenti finalità:

  1. Conoscere, riconoscere e valutare tutti i rischi in luoghi o edifici aperti al pubblico o di uso collettivo (rischi naturali, e in particolare sismici e idrogeologici, accidentali, dolosi) e in ambito domestico (elettrico, incendio, gas, esplosione, allagamento, infortuni, furti, ecc.).
  2. Affrontare e vivere un’emergenza.
  3. Rendere tutti i cittadini “protagonisti” di una cultura della prevenzione, della sicurezza e dell’emergenza.  

 Tale campagna si articola in tre fasi:

  1. la prima consiste in una conferenza informativa e formativa, a carattere interattivo, rivolta a tutti i Soci e in particolare a coloro che saranno coinvolti, con la loro presenza, nel Progetto 
  2. la seconda  prevede l’istituzione di presidi informativi in tre piazze del Comune di Tivoli centro e periferie, in collaborazione con le Associazioni di Volontari Protezione Civile e Soccorso e con la distribuzione dell’opuscolo “Protezione Civile in Famiglia” edito da Dipartimento Protezione Civile; per ciò, è stato già richiesto il patrocinio ufficiale del Comune di Tivoli.

Le modalità di questa fase sono:

  • presidio di Rotariani e Volontari dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00
  • luoghi: Piazza Garibaldi a Tivoli; Piazza Bartolomeo della Queva a Tivoli Terme; Parco “Mons. Panattoni” a Villa Adriana (davanti alla Chiesa).
  1. la terza, da realizzare nel periodo autunno 2014 – primavera 2015, prevede una serie di conferenze e incontri nelle Scuole (pianificati e promossi dal Rotaract Tivoli) e in vari sodalizi a carattere sociale, come Centri Comunali Anziani, Comitati di Quartiere, ecc.

Il Progetto, che è completamente “a costo zero”, ha una grande e profonda ricaduta sulla popolazione ed ha lo scopo primario di sollecitare in ognuno una “cultura della prevenzione e sicurezza” che anticipi e sostituisca la “cultura dell’emergenza”, la sola oggi diffusa e radicata nella società odierna, sempre più ostaggio di rassegnazione, fatalismo e sconforto.

Inoltre, il RC Tivoli avrà la possibilità di rafforzare la propria immagine nell’opinione pubblica, potendo incontrare e colloquiare direttamente con la gente, mettendo in campo professionalità specifiche di Soci ed offrendo un ulteriore strumento utile a migliorare la qualità della vita sociale.  

Gianni  Andrei, responsabile del Progetto "Sicurezza in famiglia"

                                                                                          

Il Rotary per i giovani: la premiazione dei vincitori del concorso fotografico a Villa d’Este.

Il 24 Maggio alle ore 12 nella Sala d’Angolo della Villa d’Este si è svolta la premiazione dei vincitori del concorso fotografico “Paesaggi tiburtini” indetto dal Rotary Club di Tivoli per i ragazzi delle scuole medie e superiori.

Sei le categorie per le quali si poteva partecipare, ognuna con un suo tema strettamente legato alle specificità paesaggistiche del nostro territorio:

1) paesaggio antico  

2) paesaggio dell’acqua    

3) paesaggio della pietra
4) 
paesaggio agrario

5) paesaggio antropizzato

6) paesaggio “sbagliato”

Tre i vincitori selezionati, premiati dal Presidente Anna Maria Mancia:

1° Premio a Valerio D’Agostini classe 3° B del Liceo Classico “Amedeo di Savoia” di Tivoli per la sezione “Paesaggio antico” con la foto intitolata “Sentirsi Marziano in questa società”



1° Premio a Jennifer De Carlo classe 3° F dell’Istituto Comprensivo Vincenzo Pacifici per la sezione “Paesaggio sbagliato” con la foto intitolata “La morte di un sito 10”



1° Premio a Francesca Iannelli classe 2° F dell’Istituto Comprensivo Vincenzo Pacifici per la sezione “Paesaggio agrario” con la foto intitolata “Oro giallo”