Giovedì 26 aprile 2018: Intitolazione a Marcello Conversi della nuova aula bar didattica dell’Istituto Alberghiero presso il Convitto di Tivoli

Uno dei primi eventi rilevanti di questo anno rotariano era stato realizzato in collaborazione con il Convitto Nazionale Amedeo di Savoia Tivoli, e cioè il Convegno sul fisico tiburtino Marcello Conversi già convittore presso questo prestigioso Istituto.


Nell’ottica della continuità nella collaborazione col Convitto ed in concomitanza con il 70° anniversario della Costituzione italiana giovedì 26 aprile 2018  è stata inaugurata ed intitolata proprio a Marcello Conversi l’aula bar che ospiterà i corsi da barman per gli allievi dell’Istituto Alberghiero. Nella stessa occasione è stato presentato, dall’autore, il magistrato Vito Tenore, il volume “Il giornalista e le sue quattro responsabilità”.

Riportiamo in merito una sintesi di quanto dichiarato dal rettore del Convitto Prof. Antonio Manna: “I tre eventi: la celebrazione, l’inaugurazione e la presentazione, sono collegati tra di loro da un importante filo storico. La nuova aula bar è stata dedicata all’illustre ex convittore Marcello Conversi, importante fisico italiano, che ha svolto le sue prime ricerche durante il fascismo e la seconda guerra mondiale. Un periodo in cui il regime impediva la libera circolazione delle idee e la libertà di stampa. Dopo la guerra ha continuato i suoi studi, mentre nasceva la nostra Costituzione, che tra gli altri sancisce proprio il diritto della libertà di stampa. Quindi la presentazione dell’importante volume in cui Vito Tenore celebra l’importanza dell’attività giornalistica”.

Proprio l’inaugurazione della nuova aula bar, che sarà anche un caffè letterario, alla presenza di rappresentanze delle autorità scolastiche e locali e del Presidente del Rotary, ha riannodato le fila delle tematiche proposte durante il convegno organizzato dal Rotary ad ottobre con quelle dell’impegno del Club Rotary nelle scuole che si concretizzerà a breve nella realizzazione di un importante progetto, che l’Interact Club di Tivoli sta ultimando, rivolto ai Licei tiburtini.

Grazie al Convitto per la preziosa occasione di collaborazione.