Quadrangolare Rotary Club: protagonista Tivoli

Nelle giornate di Venerdì 29 Sabato 30 e Domenica 31 Maggio 2015 si è svolto il 52 Quadrangolare del Rotary Club a cui, come da lunga tradizione,  partecipano i tre Clubs europei gemellati con Tivoli e cioè Bonn Bad Godesberg in Germania, Maidenhead in Inghilterra e Saint Cloud in Francia.

      I numerosi rotariani ospiti quest’anno hanno potuto ammirare alcuni scorci di eccezionale varietà e bellezza in quanto il tema dell’incontro era incentrato sui luoghi del Grand Tour, il viaggio per eccellenza che dalla fine del ‘700 in poi caratterizzò la formazione di generazioni di artisti, intellettuali e viaggiatori alla ricerca di quello che appariva quasi come un sogno che si faceva realtà: l’Italia dove arte cultura e natura si fondevano come in una leggenda.

      Tivoli, quindi, tappa privilegiata di questo tour della memoria del passato e del presente è stata la protagonista dell’intera giornata del Sabato che si è snodata lungo un suggestivo percorso nei luoghi del nostro centro storico che spesso non sono inclusi nei circuito del turismo di massa e che da molte parti si sta cercando di valorizzare. I vicoli intorno al Duomo, Piazza Colonna, San Pietro alla carità, la Casa Gotica, San Silvestro, Piazza Domenico Tani, il Riserraglio, con i suoi insediamenti di archeologia  industriale ed il piccolo gioiello del Criptoportico romano, il quartiere Castrovetere per finire con i templi di Vesta e della Sibilla, si sono succeduti sotto gli occhi ammirati e sorpresi degli ospiti.

      Dopo il pranzo che ha visto la partecipazione ed il saluto del rotariano e Sindaco Dottor Giuseppe Proietti è stata la volta delle realizzazioni del Rotary sul territorio della città , in particolare l’orologio e la torre di piazza Rivarola e la Deposizione lignea nella Cattedrale di San Lorenzo.

      Una giornata quindi intensa ed articolata che ha lasciato sinceramente entusiasti sia gli ospiti che gli ospitanti. Abbiamo nella nostra città un tesoro inestimabile di bellezza dalle mille sfaccettature ed il Quadrangolare del Rotary quest’anno ha fatto sì che questo diventasse ancora più evidente.

      La Domenica ha visto i quattro presidenti riuniti per la visita all’impianto fotovoltaico già completato ed installato al Villaggio Don Bosco, realizzato dal Rotary Club di Tivoli con il supporto dei tre Clubs contatto che partecipavano all’incontro quadrangolare e vedere tutti insieme il progetto per il quale ci si era coordinati è stata la degna conclusione dell’evento, all’insegna dello spitito rotariano di amicizia  e servizio verso la comunità.