Rotary di Tivoli per gli enti locali: corsi per l'accesso ai fondi europei

di Dario Vernier

“L’Europa per gli enti locali” è il titolo del corso di formazione sui Fondi europei che il Rotary Club di Tivoli, a titolo interamente gratuito, sta organizzando per funzionari e impiegati del Comune di Tivoli. L’idea è quella di mettere al servizio della comunità competenze e professionalità per un corretto approccio al tema dei finanziamenti Ue che dovrebbe tradursi in futuro, su iniziativa dell’amministrazione comunale, nella possibilità di realizzare nuovi progetti di riqualificazione della città.

Nel nostro Paese è ormai storica la necessità di incrementare l’utilizzo delle risorse messe a disposizione dall’Europa con lo strumento dei Fondi strutturali.
Un’esigenza diventata particolarmente pressante in questo periodo di acuta crisi economica e finanziaria che vede le casse pubbliche vuote e i cittadini  gravati da un eccessivo peso tributario. Il Comune di Tivoli, il cui bilancio è in serie difficoltà, non sfugge a questa tenaglia. I rotariani del Club di Tivoli, quindi, insieme ai funzionari comunali, hanno a lungo dibattuto la questione riuscendo a individuare, tra i diversi elementi di  criticità, almeno uno sul quale incidere in modo efficace: la formazione professionale del personale dell’Amministrazione che in questo settore si trova spesso alle prese con modulistiche, norme e procedure di notevole complessità. Sulla materia dei Fondi europei, la formazione del personale addetto è dunque un fattore decisivo per l’adozione e la buona riuscita dei progetti  finanziati dall’Europa. Spesso, anzi, è addirittura pregiudiziale alla partecipazione delle amministrazioni agli stessi bandi di gara della Ue. Del resto la Commissione europea, consapevole dell’importanza della formazione continua, ha individuato quale area di investimento importante quella del rafforzamento della capacità istituzionale e amministrativa della Pubblica amministrazione.

In sintonia con tutte queste finalità , sulla base di un programma concordato con il Comune di Tivoli, il nostro Rotary Club sta dunque organizzando un corso di formazione rivolto ai funzionari e impiegati del Comune che lavorano o lavoreranno su progetti finanziati dai Fondi europei. Il corso verrà tenuto da consulenti esperti della materia presso le sedi comunali (in-house) entro l’anno 2014, sarà gratuito per il Comune e fornirà una conoscenza di base per orientarsi nella struttura della Ue e nei Programmi attraverso i quali l’Europa distribuisce le risorse finanziarie nel nuovo ciclo 2014-2020. Inoltre, introdurrà gli allievi nelle metodologie di progettazione e nell’apprendimento delle tecniche di europrogettazione utilizzate universalmente per elaborare e gestire progetti finanziati dall’Unione europea e più in generale dagli enti pubblici. L’ultima parte del corso, impostata sul modello del project work, sarà mirata a testare nella pratica l’applicazione delle metodologie di progettazione e gestione apprese. Il compito del Rotary Club di Tivoli terminerà qui, con l’offerta gratuita del corso e la formazione dei dipendenti comunali. Spetterà poi all’amministrazione pubblica mettere a frutto le competenze acquisite per ottenere i finanziamenti necessari a realizzare i futuri progetti di riqualificazione della città