da Giovedì 31 maggio a Domenica 3 giugno 2018: Quadrangolare internazionale a Maidenhead, Regno Unito

L’aspirazione a stringere contatti internazionali è sempre stata una linea guida del Rotary Club di Tivoli e se ne videro subito gli effetti quando, sull’onda della nascita di un’Europa Unita e sulla spinta di quella vocazione internazionale sancita dallo statuto, fu realizzato in breve tempo quello che oggi chiamiamo l’accordo di gemellaggio quadrangolare sottoscritto con Rotary Club in Germania, in Francia ed in Inghilterra.

 

Quindi nelle giornate da giovedì 31 maggio a domenica 3 giugno 2018 il Quadrangolare del Rotary Club a cui, come da lunga tradizione, partecipano i tre Clubs europei gemellati con Tivoli e cioè Bonn Bad Godesberg in Germania, Maidenhead in Inghilterra e Saint Cloud in Francia si è svolto in Inghilterra con un valore aggiunto di stampo ancora più internazionale in quanto il presidente in carica era quest’anno di cultura e tradizione indiana.

 

E’ importante ricordare che ogni Quadrangolare è finalizzato, oltre all’incontro tra rotariani di diversi paesi, alla realizzazione ogni anno di un progetto promosso dal Club ospitante ma finanziato dagli altri tre, vediamo quindi i progetti che quest’anno sono stati portati avanti dal Club di Maidenhead.

L'Aarti Children's Home and School. Kadapa, India

Ad Aarti, vengono seguiti circa un centinaio di bambini abusati, abbandonati e orfani che ricevono una casa e un'istruzione. La maggior parte sono ragazze, abbandonate solo per il loro genere.

Arrivati nella scuola senza nulla, a parte i ricordi traumatici e l'angoscia, non trovano solo una casa ma degli adulti che si prendono cura di loro e della loro formazione scolastica ed umana in modo da potere avere un futuro indipendente tanto da essere in grado una volta cresciuti di aiutare a loro volta gli altri. Per questo, con l'aiuto dei nostri quattro Rotary Club, vengono loro gradualmente forniti gli strumenti e le competenze, sia materiali che emotivi, per ricostruire le loro vite e per consentire loro di diventare adulti indipendenti e autosufficienti, in modo che possano prendere il loro posto nella società con speranza e positività.

 

The Chachoki Eye Camp, Punjab, India

La cataratta legata all'età è responsabile del 48% della cecità mondiale che affligge, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ben 18 milioni di persone. Nei paesi in via di sviluppo i servizi chirurgici sono inadeguati e nella maggior parte dei casi le persone non possono permettersi il costo dell'operazione. The Eye Camp ha sede villaggio di Chachoki ed il Rotary Club di Maidenhead è stato co-sponsor del progetto negli ultimi otto anni, fornendo così un grande servizio alla comunità locale, contribuendo a regalare il dono della vista. Ad oggi oltre 1000 persone  hanno beneficiato della chirurgia della cataratta e grazie ai nostri quattro Club, il secondo progetto quadrilaterale è stato sostenuto congiuntamente.

 

Il progetto dentale a Makindu, Kenya

Il progetto ha sede presso l'ospedale Sikh Temple Makindu, a 100 miglia dalla capitale Nairobi, in un ambiente rurale. La clinica odontoiatrica, che ha iniziato otto anni fa come un esperimento annuale, si è nel tempo strutturata ed espansa e offre servizi dentistici gratuiti ed è passata dal fornire solo estrazioni dentali ad includere altri servizi come profilassi orale, otturazioni, trattamento ortodontico e terapia canalare. La Clinica ha acquisito una lusighiera reputazione come fornitore di servizi di qualità e l'anno scorso ha curato oltre 2000 pazienti, che sono stati anche informati sull’importanza di mantenere una buona igiene orale. Sviluppi promettenti sono previsti grazie agli stretti legami con l'unità maxillo facciale specializzata dell'Ospedale Kenyatta e dell'Università di Nairobi, dove vengono indirizzati i pazienti affetti con tumori orali. La clinica è diventata anche un centro di formazione per gli studenti della Dental School di Nairobi.

Come sempre, il Quadrangolare Rotary è stato all’insegna dell’amicizia e del servizio.